Con In realtà, la poesia non vogliamo canonizzare il contemporaneo, né privilegiare una forma di poesia o poetica o una interpretazione di realtà che ne escluda e discrimini altre. Ci piace pensare a questo progetto come a una convergenza di sguardi e sensibilità diverse, in grado di recepire la poesia come uno strumento interpretativo della realtà alternativo ai paradigmi ed al discorso dominanti, restituendole dignità e credibilità
Menu 
Posts tagged "premio"
Sulla poetica di Marco Munaro: per una classificazione provvisoria

Sulla poetica di Marco Munaro: per una classificazione provvisoria

Operando un’energica semplificazione, le direttrici di fondo della poetica di Munaro si potrebbero ridurre alle seguenti: il recupero empatico-memoriale dell’infanzia, che non coincide in lui, o solo in minima parte, con un’età spensierata e felice: in questa chiave, per esempio, si possono leggere numerosi titoli della silloge Il portico sonoro[1], per non parlare della sezione...
“Un odore stranamente vuoto”. La poesia del primo Novecento e le maschere dell’io lirico

“Un odore stranamente vuoto”. La poesia del primo Novecento e le maschere dell’io lirico

[ Dopo qualche settimana di fermo, riprendono oggi le pubblicazioni con il saggio “Un odore stranamente vuoto. La poesia del primo Novecento e le maschere dell’io lirico” a firma di Silvia Morotti, vincitrice della prima edizione del “Premio per la critica IRLP 2014”. Il saggio ci è sembrato interessante e inusuale, multiforme e ricercato, verificabile e...
PREMIO PER LA CRITICA IRLP - I Edizione, 2014

PREMIO PER LA CRITICA IRLP – I Edizione, 2014

Esattamente un anno fa nasceva IRLP. Lo scopo di allora è lo stesso che oggi ci incoraggia a proseguire il nostro percorso con più forza e maggiore fiducia: rinvigorire la pratica critica incoraggiando un approccio ermeneutico che – allontanandosi dalla retorica squisitamente accademica così come da quella giornalistica – recuperi un rapporto più intimo e...