Con In realtà, la poesia non vogliamo canonizzare il contemporaneo, né privilegiare una forma di poesia o poetica o una interpretazione di realtà che ne escluda e discrimini altre. Ci piace pensare a questo progetto come a una convergenza di sguardi e sensibilità diverse, in grado di recepire la poesia come uno strumento interpretativo della realtà alternativo ai paradigmi ed al discorso dominanti, restituendole dignità e credibilità
Menu 
Posts tagged "critica"
L’allarme ipnotico di Cristina Annino

L’allarme ipnotico di Cristina Annino

[Proseguiamo la pubblicazione dei saggi finalisti al Premio IRLP per la Critica. Dopo Burratti, è la volta di Pietro Roversi, che si cimenta in un’analisi semantica approfondita di Andante pesante con abbandono, uno dei testi più significativi di Cristina Annino. Abbiamo apprezzato in particolar modo la chiarezza estrema e la minuziosità analitica del saggio. Tuttavia,...
«RIBALTAVO ELUDEVO» La poesia di Sereni e Zanzotto negli anni dell’avanguardia.

«RIBALTAVO ELUDEVO» La poesia di Sereni e Zanzotto negli anni dell’avanguardia.

[Dopo il saggio vincitore di Silvia Morotti, proponiamo quello di uno dei finalisti, Simone Burratti. Il saggio si concentra sul difficile ma fecondo rapporto fra due tra i maggiori poeti del nostro novecento, Vittorio Sereni e Andrea Zanzotto, e le coeve neoavanguardie – Novissimi in primis. Benché l’approccio e la struttura risentano di una impostazione tesistica...
Premio per la Critica IRLP 2015 - II Edizione

Premio per la Critica IRLP 2015 – II Edizione

  La prima edizione del Premio per la Critica IRLP è giunta al suo termine: ha avuto i suoi partecipanti, i suoi finalisti ed il suo vincitore, e noi possiamo ritenerci più che soddisfatti dei risultati e delle opinioni ricevute. Siamo dunque pronti ad andare avanti con questo progetto, unico nel suo genere, indicendo il...
“Un odore stranamente vuoto”. La poesia del primo Novecento e le maschere dell’io lirico

“Un odore stranamente vuoto”. La poesia del primo Novecento e le maschere dell’io lirico

[ Dopo qualche settimana di fermo, riprendono oggi le pubblicazioni con il saggio “Un odore stranamente vuoto. La poesia del primo Novecento e le maschere dell’io lirico” a firma di Silvia Morotti, vincitrice della prima edizione del “Premio per la critica IRLP 2014”. Il saggio ci è sembrato interessante e inusuale, multiforme e ricercato, verificabile e...
Editoriale 7: Sulla prima edizione del “Premio IRLP per la Critica”

Editoriale 7: Sulla prima edizione del “Premio IRLP per la Critica”

La morte o agonia della critica è un argomento di moda nei salotti intellettuali; si presta ad analisi approfondite sul contesto sociale e tardo-capitalistico che ci circonda. Tutto ciò è bene, è talora illuminante ma… trascura un nodo centrale: la meno eroica ma in ultima istanza più utile analisi dei prodotti stessi della critica per...
VISIONI 1: Lettera ad un giovane poeta in Italia - Davide Nota

VISIONI 1: Lettera ad un giovane poeta in Italia – Davide Nota

Con questo e-book, IRLP inaugura la collana Visioni, dedicata a opere di critica più ampie ed articolate di quelle pubblicate regolarmente sul sito di “In Realtà, La Poesia”. Si tratta di materiali critici che vanno a comporre veri e propri volumi, animati da un’impostazione unitaria e coerente, dove si rende manifesta sia la qualità dello...
Realismo versus formalismo en la poesía española sesentayochista: el caso de José-Miguel Ullán

Realismo versus formalismo en la poesía española sesentayochista: el caso de José-Miguel Ullán

[Con questo saggio in lingua spagnola a firma di Rosa Benéitez Andrés, IRLP comincia ad essere quel progetto di respiro internazionale che abbiamo sempre inseguito. Come per tutti gli altri interventi, sarà presto online la versione ebook del saggio che includerà anche la sua traduzione all’italiano. La redazione] Prácticamente desde su nacimiento, la literatura ha sido una...
Tentazioni “metafisiche in poesia”: Mario Benedetti e Maurizio Cucchi - di Luigi Mandoliti

Tentazioni “metafisiche in poesia”: Mario Benedetti e Maurizio Cucchi – di Luigi Mandoliti

Tra il 2008 e il 2009 sono usciti in Italia tre libri di poesia di interessante valenza filosofica e, proprio per questo, di forte esemplarità; tali, quindi, da potersene parlare anche oltre il primo anno di uscita (ossia quel limite temporale che sembra essere, in qualche modo, quasi insuperabile per cogliere, di un libro di...
Eppure stento a immaginarmi allora. Una lettura di ‘Resoconto su reddito e salute’ di Igor De Marchi

Eppure stento a immaginarmi allora. Una lettura di ‘Resoconto su reddito e salute’ di Igor De Marchi

Appena dentro l’impressione che si ha è quella di esserci già stati. Non per qualche faccia riconosciuta né per gli oggetti spesso uguali ma per quel sentimento che solo ti danno i digiuni di zone industriali. Con quell’aria di dinamico vissuto e già insieme un po’ dimessa. (appena dentro, p.22) Sappiamo che questa e tutte...
L’antiepica resistenziale di Nanni Balestrini nel tempo della povertà

L’antiepica resistenziale di Nanni Balestrini nel tempo della povertà

Se nella tarda modernità il poema eroico non è più possibile (anche perché – come scrive Nanni Balestrini nella Signorina Richmond – il popolo, diventato pubblico anonimo e occasionale, non ha fatto niente di eroico per ispirare il poeta), probabilmente l’intera Opera del novissimo va considerata il canto più vicino al vero che la nostra...
PREMIO PER LA CRITICA IRLP - I Edizione, 2014

PREMIO PER LA CRITICA IRLP – I Edizione, 2014

Esattamente un anno fa nasceva IRLP. Lo scopo di allora è lo stesso che oggi ci incoraggia a proseguire il nostro percorso con più forza e maggiore fiducia: rinvigorire la pratica critica incoraggiando un approccio ermeneutico che – allontanandosi dalla retorica squisitamente accademica così come da quella giornalistica – recuperi un rapporto più intimo e...
“Il ribaltone della realtà reale”. Luigi Socci e i rovesciamenti parodici

“Il ribaltone della realtà reale”. Luigi Socci e i rovesciamenti parodici

  Parlare del rapporto di Luigi Socci con la realtà rende necessario guardare al problema nel modo in cui lui stesso lo guarda: rovesciandolo. Il rovesciamento parodico è infatti la strategia di approccio che l’autore attiva ogni qualvolta si trova dinanzi a cose, persone o situazioni di fronte alla grandezza delle quali non sa come...
Buone nuove dalla terra di Zard. Narrazione e promessa di senso nella poesia di Ida Travi

Buone nuove dalla terra di Zard. Narrazione e promessa di senso nella poesia di Ida Travi

  Ultimamente – e forse a torto – ho maturato la convinzione secondo la quale per essere davvero contemporanei – o “assolutamente moderni”, come avrebbe detto qualcuno – il miglior modo è quello di essere post postmoderni. Con le sue due ultime raccolte di poesia – Tà. Poesia dello spiraglio e della neve[1] e Il...
Poesia e performance del lutto - di Francesco Giusti

Poesia e performance del lutto – di Francesco Giusti

Nel famoso saggio del 1917 intitolato Lutto e melancolia (Trauer und Melancholie) Freud così descrive il lutto profondo, ossia la reazione alla perdita di una persona amata: La prova della realtà ha mostrato che l’oggetto amato non esiste più, e esige che tutta la libido sia sottratta ai suoi legami con quell’oggetto. Tale richiesta fa...
Scienza e ispirazione ne "Le sostanze" di Alberto Casadei - di Michele Ortore

Scienza e ispirazione ne “Le sostanze” di Alberto Casadei – di Michele Ortore

Quando si presenta ai potenziali lettori un libro di poesia, non ci si dovrebbe mai dimenticare -a costo di sembrare banali- l’obiettivo principale: dare un’idea concreta, motivata e precisa di cosa ci si troverà davanti dopo aver girato la copertina. Molto più spesso rispetto alla prosa, infatti, le sirene dell’iperinterpretazione fanno naufragare la barca del...