Con In realtà, la poesia non vogliamo canonizzare il contemporaneo, né privilegiare una forma di poesia o poetica o una interpretazione di realtà che ne escluda e discrimini altre. Ci piace pensare a questo progetto come a una convergenza di sguardi e sensibilità diverse, in grado di recepire la poesia come uno strumento interpretativo della realtà alternativo ai paradigmi ed al discorso dominanti, restituendole dignità e credibilità
Menu 
Author Archive
Scomposizioni chirurgiche: motivi e procedure in "Anatomie in fuga" di Cristina Annino

Scomposizioni chirurgiche: motivi e procedure in “Anatomie in fuga” di Cristina Annino

“Io non imito, Jack”. Così un non meglio precisato “pittore omofobo” declina l’ingenua o arrogante richiesta di Jack che vorrebbe estorcergli un ritratto alla maniera di Picasso (“Voleva sé come / Pablo”). La ferma replica, che troviamo nell’ultima ed eponima sezione di Anatomie in fuga (Donzelli 2016), può essere letta come una dichiarazione di poetica...
Visioni n.3 - Laboratorio in differita. Pareri di lettura sulla poesia emergente

Visioni n.3 – Laboratorio in differita. Pareri di lettura sulla poesia emergente

Editoriale n.10: La critica è una passione?

Editoriale n.10: La critica è una passione?

Se mi permetto di rievocare il titolo di una poesia sereniana (La poesia è una passione?) in apertura a questo editoriale, lo faccio perché un grande interrogativo ci si è posto, con forza, allo scadere del secondo bando del Premio per la Critica. Cominciamo dai fatti bruti: a fronte di un bando a nostro parere...
Editoriale 9: Rifrangenze della critica

Editoriale 9: Rifrangenze della critica

Qualche tempo fa abbiamo chiesto a tutti i collaboratori di “In realtà, la poesia” di compilare una breve scheda personale in forma di questionario. L’idea alla base, da sempre cara al nostro progetto, è stata quella di incoraggiare una riflessione meta-critica, esplicitando il valore della critica in termini di prassi più che di teoria, di...
Editoriale 7: Sulla prima edizione del “Premio IRLP per la Critica”

Editoriale 7: Sulla prima edizione del “Premio IRLP per la Critica”

La morte o agonia della critica è un argomento di moda nei salotti intellettuali; si presta ad analisi approfondite sul contesto sociale e tardo-capitalistico che ci circonda. Tutto ciò è bene, è talora illuminante ma… trascura un nodo centrale: la meno eroica ma in ultima istanza più utile analisi dei prodotti stessi della critica per...
Le cose, le cose, le cose Le cose. Svuotamento e stallo nella poesia recente - di Davide Castiglione

Le cose, le cose, le cose Le cose. Svuotamento e stallo nella poesia recente – di Davide Castiglione

  Premessa   Si parla spesso di un ritorno alla realtà – nel senso comune di ‘concretezza’, ‘quotidianità’, importanza dell’esterno – nella giovane poesia, quella scritta dai nati negli anni ’70 e ’80. Questo è, per esempio, uno dei cardini attorno ai quali ruota l’introduzione all’antologia La generazione entrante (Ladolfi, 2011), ma la situazione è...